Ecco come Webex Teams favorisce la trasformazione digitale delle PMI: case study con l’intervista a Del Brenta

November 19, 2018 Charlotte Sturman

Del Brenta è sempre più spesso il nome a cui si affidano i principali marchi della moda per produrre tacchi, zeppe e plateau che trasformano le calzature da loro create in oggetti di desiderio di altissimo livello, e la piattaforma Webex Teams di Cisco favorisce ulteriormente questo percorso di successo.

L’azienda italiana specializzata in design ha scoperto Cisco Webex dopo che una revisione dei processi ERP ha individuato delle opportunità per migliorare l'efficienza delle comunicazioni in ambito produttivo.

La revisione ERP metteva in luce diverse problematiche e una crescente necessità di migliorare la collaborazione e le comunicazioni tra Del Brenta, i propri clienti e i propri fornitori. Anche le ripetute visite di persona a clienti e partner stavano influendo sull’efficienza dell'azienda.

In questa intervista, Stefano Bezzon, Responsabile dell’innovazione presso Del Brenta, ci racconta come Cisco Webex Teams ha permesso all'azienda non solo di superare le sfide che si trovava fronte, ma anche di sviluppare nuovi ed entusiasmanti metodi di lavoro che stanno portando vantaggi inattesi per il business.

Quali fattori hanno guidato la trasformazione digitale presso Del Brenta?

Stefano Bezzon: Il business della moda si muove molto, molto velocemente. Il time-to-market è fondamentale. E quindi abbiamo dovuto accelerare la reazione al mercato, la fornitura di feedback ai nostri clienti e in generale il mantenimento del vantaggio competitivo.

Ciò riflette lo spirito di innovazione di Del Brenta?

Assolutamente sì. Ad esempio, abbiamo iniziato a utilizzare le stampanti 3D molti anni fa, quando la tecnologia era ancora agli albori. E siamo sempre alla ricerca di nuove soluzioni per la gestione dell'azienda. L'innovazione è nel DNA di Del Brenta.

Lei hai indicato molti vantaggi per il business dovuti all’utilizzo di Webex Teams. Uno dei più significativi è la riduzione delle riunioni faccia a faccia tra il personale di Del Brenta e i relativi clienti e fornitori, che ha comportato un risparmio in termini di tempo e spese di viaggio.

Dall’introduzione di Webex Teams c'è stata una riduzione pari ad almeno il 50 per cento delle riunioni faccia a faccia. Se ripenso a quanti viaggi abbiamo fatto prima di Webex Teams rispetto a quanto dobbiamo viaggiare ora... Non solo il personale fa la metà delle visite, ma utilizzando Webex Teams incontriamo davvero i nostri partner [in uno spazio virtuale] più spesso rispetto a prima. Penso anche che queste riunioni siano di una qualità superiore. Quindi, non solo la tecnologia ha ridotto i tempi e i costi di viaggio, ma ha migliorato anche la produttività delle riunioni perché ora collaboriamo in modo più facile.

Webex Teams si caratterizza come una piattaforma per la collaborazione e le comunicazioni, ma chiaramente l'implementazione presso Del Brenta implica molto di più. Come è cambiata la prospettiva dei team riguardo a come dovrebbe funzionare la collaborazione? Rispetto a prima, concepite in modo diverso il concetto di "collaborazione"?

Assolutamente sì. Per quanto riguarda i team con modelli di lavoro di squadra c'erano di sicuro margini di miglioramento presso Del Brenta. Lavoravamo in reparti separati, ognuno seguiva la propria strada, il che limita l'allineamento e ostacola la produttività. Sebbene con Webex abbiamo un team tecnico, uno operativo e uno amministrativo, siamo di fatto tutti riuniti in un solo team all'interno del quale possiamo comunicare in tempo reale con tutti gli altri membri. Non ci sono barriere che ostacolano la comunicazione.

Quindi non lavorate più in fasi sequenziali, in cui le fasi di un progetto vengono passate lungo la linea di produzione?

Esatto. Collaboriamo di più, in modo più coeso, e non più come una linea di produzione in cui un team viene coinvolto solo dopo che quello precedente ha completato la propria parte del processo di sviluppo. Lavoriamo e comunichiamo tutti allo stesso modo, utilizzando gli stessi strumenti.

Del Brenta ormai usa Webex Teams da più di un anno. L'uso della piattaforma è in aumento?

Ogni mese troviamo altri modi innovativi con cui può aiutarci. Ad esempio, stiamo pensando come integrare l’ERP aziendale nella piattaforma. Un altro progetto in corso di sviluppo riguarda la realtà aumentata: vogliamo condividere i modelli 3D dei prototipi con i clienti in tempo reale durante una videochiamata.

Questo è senza dubbio superare i limiti. Altro?

Stiamo lavorando a un progetto di personalizzazione che ci permetta di connetterci con i nostri clienti tramite il sito Web di Del Brenta. Così anche gli utenti che non utilizzano direttamente la piattaforma Webex Teams possono contattare facilmente il nostro personale utilizzando browser standard. Ciò può avvenire attraverso una chat con un bot che li guiderà in un processo di pianificazione di una riunione qui in Del Brenta o in uno spazio condiviso con una videochiamata.

La forza lavoro di Del Brenta comprende esperti artigiani e specialisti della fabbricazione. Webex Teams consente all’azienda di acquisire e condividere le best-practice per riferimento futuro o di agevolare l’onboarding dei nuovi dipendenti?

Lo fa già. Un nuovo dipendente è appena entrato a far parte del team di progetto. Per mettersi al passo può visualizzare tutte le conversazioni e i file che sono stati condivisi dal team tramite Webex Teams. Offre autonomia. Non deve spulciare tra montagne di e-mail e altri documenti differenti per scoprire cosa è successo. In questo modo, viene coinvolto nel progetto in modo veloce, efficiente e completo. Questo è un altro fattore di efficienza.

Lei ha detto che Del Brenta ha subito una riduzione del 90 per cento dei suoi tassi di errore relativi ai modelli da quando è stata introdotta la tecnologia Cisco. Può spiegare come l'ambiente collaborativo incrementa il controllo qualità durante il processo di creazione di prototipi?

Certo. Come ho detto prima, nel settore della moda tutto avviene molto velocemente, quindi è facile perdersi delle informazioni e progettare un modello che non funzionerà. Con il vecchio metodo di lavoro, spesso non ce ne rendevamo conto fino a quando non era troppo tardi e i progetti erano in una fase troppo avanzata per poter intervenire con misure correttive prima che tacchi, zeppe o plateau finiti entrassero in produzione. Quindi bisognava ricominciare da capo. Un altro rischio è rappresentato dal fatto che i nostri clienti di solito lavorano con tempi strettissimi, il che aggiunge un’ulteriore possibilità di errore.

Con Webex Teams si possono aggiungere feedback in tempo reale in modo bidirezionale. Ciò offre un enorme vantaggio riducendo il tasso di errore, perché i nostri clienti sanno che possono contattarci immediatamente [tramite Webex Teams] e risolvere in tempo reale eventuali dubbi o problemi, il che porta a un allineamento immediato tra noi e loro. Lavorando in questo modo si riduce il tasso di errore in maniera significativa.

Anche il fatto di avere più menti focalizzate su un progetto in ogni sua fase è un vantaggio? Aumentano le probabilità che qualcuno del team noti qualcosa che merita attenzione?

Certo. Ad esempio, le comunicazioni tramite e-mail possono essere un processo chiuso legato a quante persone ricevono l’e-mail e chi sono i destinatari. Quindi a volte la persona che potrebbe essere d’aiuto si perde l’e-mail o non può rispondere con quel mezzo. E tenere il filo può essere ancora più difficile quando si cerca di seguire le conversazioni via e-mail. Ma se qualcuno si trova nella stessa stanza tramite videoconferenza e vede qualcosa che pensa sia sbagliato, deve solo alzare la mano e dire “Aspetta: non sono convinto".

Del Brenta ha fatto conoscere ad alcuni dei suoi clienti i vantaggi di Webex Teams invitandoli ad adottare la tecnologia nei rispettivi centri creativi. Come si fa?

Si inizia chiedendo loro di installare la Webex Board base e i dispositivi per le videoconferenze. Di fatto ciò crea una linea diretta tra Del Brenta e i suoi clienti. Aiuta a creare un legame ancora più forte tra di noi.

Si connettono tramite una connessione di rete privata?

Utilizza le connessioni Internet tradizionali, ma tramite un cloud Cisco che applica la crittografia standard, cosa che naturalmente è molto importante per noi perché condividiamo documenti riservati e proprietà intellettuale con i clienti. Ma usiamo una connessione di rete standard. Ciò è importante perché diamo questo dispositivo ai clienti ed essi non vogliono qualcosa che debba essere appositamente integrato nelle proprie reti, ma che al tempo stesso sia sicuro e facile da usare. Si tratta di un aspetto cruciale in termini di coinvolgimento, perché il reparto IT di un cliente vuole essere sicuro che tutto sia protetto.

Il reparto IT del cliente viene coinvolto nell'installazione?

Assolutamente sì. Sono davvero entusiasti perché conoscono Cisco e la sua reputazione in merito a soluzioni sicure. E per il cliente è un buon modo, oltre che privo di rischi, per provare di persona Webex Teams.

E i clienti come hanno reagito al fatto di diventare utenti di Webex Teams?

In generale, molto bene. È tutto più facile per loro. Non devono fare telefonate e chiedere di essere messi in contatto con persone specifiche. Devono solo mandare un messaggio o avviare una chiamata. È tutto più semplice.

E ora prevedete di estendere tale sistema ad altri partner di Del Brenta?

Esatto. Tutte le volte che ci sarà l'opportunità per migliorare il modo di lavorare con loro e tenerli legati a noi, cercheremo di promuovere questa soluzione.

In conclusione, come pensa che Webex Teams promuoverà ulteriormente il successo futuro di Del Brenta?

Viene sempre più spesso considerata come la principale piattaforma di comunicazione di Del Brenta e in un certo modo è diventata davvero la colonna portante delle comunicazioni. E una volta che la piattaforma e la sua adozione cresceranno progressivamente, mi aspetto che quello sarà il mezzo principale con cui collaboreremo con i nostri clienti su nuovi progetti, e quando i clienti si abitueranno a questa ulteriore adozione di tecnologia vorranno lavorare solo con Webex Teams. In merito alla scoperta di altri modi innovativi per usarla, ritengo che continueremo a fare passi avanti per quanto riguarda il vantaggio competitivo.

 

Scopri di più su come gli strumenti Collaboration di Cisco possono aiutare la tua piccola impresa.

About the Author

Charlotte Sturman

Proud and privileged to work as part of the superhero (and heroine!) EMEAR Content Marketing Team for Small Business. Writing content and telling stories about Cisco's amazing portfolio of transformational working technologies. The future of work is here!

More Content by Charlotte Sturman
Previous Article
La tua rete aziendale è pronta per la trasformazione digitale?
La tua rete aziendale è pronta per la trasformazione digitale?

Next Article
Come utilizzare l'intelligenza artificiale per migliorare l'esperienza dei clienti
Come utilizzare l'intelligenza artificiale per migliorare l'esperienza dei clienti